IO E LA MIA ERAKLE AIR

Intervista a Jacopo Butturini


Jacopo Butturini triathleta, 26 anni, da 15 anni amante della disciplina, da ben 10 professionista con all'attivo qualificazioni importanti, tra le ultime:


1 posto ai Campionati Italiani a Squadre nel 2015 a Riccione
2 posto ai Campionati Croati di Olimpico nel 2015
2 posto nel triathlon internazionale di Spalato nel 2015-16-17
1 posto nel triathlon internazionale di Korcula nel 2017
2 posto nel triathlon Olimpico di Peschiera nel 2016 e 2017

Un ragazzo "rubato" al nuoto agonistico, da prima impegnato a gareggiare come Elite in Sprint (0,750-20-5) e Olimpici (1,5-40-10), recentemente anche in qualche mezzo Ironman. Per usare le parole di Jacopo "Ho gareggiato a diverse prove di Coppa Europa e a tutti i Campionati Italiani e a gare con titolazione internazionale all'estero. Quest'anno ho provato ad allungare un po' le distanze partecipando a 2 mezzi Ironman (1,9-90-21)".



Dallo scorso dicembre Jacopo ha scelto Erakle Air sia in allenamento sia in gara e da allora insieme ne hanno fatta di strada, come dichiara lui stesso: "salite, discese e pianure... 13000km macinati con te, che per un triathleta sono tanti, ma sono stati tutti molto piacevoli e sono quasi volati. Da quando ho preso la mia Erakle, più o meno a Dicembre dell'anno scorso mi ci sono subito innamorato. Dapprima per la scelta dei colori e della componentistica e successivamente per aver iniziato a portarti a spasso."

Abbiamo chiesto a Jacopo com'e` il suo rapporto con la probike CARRERA Erakle Air: "Devo essere sincero all'inizio non riuscivo a capirti, mi alzavo sui pedali e non rispondevi, provavo a buttarti giù in curva ma faticavo a trovare il giusto angolo di piega. Poi come per magia ho iniziato a comprenderti, a fondermi con te, perché si Sa, una bici deve essere parte di te, deve essere il prolungamento delle tue braccia e delle tue gambe se vuoi riuscire ad ottenere il massimo da lei, lei si perché la mia bici è una lei, è una Erakle bellissima. Quando ho iniziato a capirla e a entrarci in sintonia mi sentivo sicuro su di lei e ho iniziato ad apprezzarne tutte le qualità. È una bici estremamente rigida che risponde subito appena ti alzi sui pedali, si lascia guidare perfettamente in ogni curva, riesci a farla andare dove vuoi e sai che non ti tradirá."



VUOI CONOSCERE AR01, L'ALTRA TOP DI GAMMA CARRERA? LEGGI LA RECENSIONE DI ANGELO FURLAN

Erakle Air e`infatti la probike scelta da ciclisti con una buona preparazione fisica che sanno tenere velocità importanti in pianura, fare la differenza sul vallonato e scollinare tra i primi sulle salite di breve o media lunghezza. Inoltre grazie al comfort e alla eccellente guidabilita` che la caratterizzano e` ideale anche per le Granfondo. Grazie inoltre a una valorizzante contaminazione con la “sorella maggiore” AR01, ERAKLE AIR 2018 presenta il carro posteriore modificato rispetto alla versione precedente, con l'effetto di ridurre in maniera piu` impattante la formazione delle turbolenze per un risultato ancora piu` aerodinamico, ancora più veloce. Per usare le parole di Jacopo: "Le sue caratteristiche più spiccate sicuramente sono la grande versatilità in ogni tipo di condizione, non ha la leggerezza della SL7 in salita, ma con la sua reattività e rigidezza ogni volta che ti alzi in piedi scatti in avanti, non è cosi aggressiva come la AR01, ma ha un'eleganza unica con quelle linee squadrate, il carro posteriore ribassato e l'aerodinamicitá del telaio. Erakle Air e` il perfetto mix tra eleganza e prestazioni. Poi che altro dire è una Carrera, e per me che sono cresciuto guardando Pantani in tv con mio nonno aver la possibilità di avere una bici come aveva Marco quando ha iniziato a farsi conoscere è motivo di grande orgoglio."



Beh non resta che provarla perche` come dice Jacopo: "se volete provare delle emozioni uniche allora prendetevi una Erakle, uscite tranquilli e rispettatela; perché se le darete fiducia, lei non la tradirà, MAI."



VUOI LEGGERE LA RECENSIONE DELLA TD01 AIR